Pandemia. Distribuzione del vaccino, c’è il solito Arcuri. Troppi incarichi per il manager

Domenico Arcuri, commissario per l’emergenza Covid, sarà il responsabile del piano operativo per la distribuzione dei vaccini in Italia.

Secondo quanto apprende l’Ansa da fonti di governo, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte accelera sul piano nazionale per i vaccini, ha incontrato Arcuri e, d’accordo anche con il ministro della Salute Roberto Speranza, ha discusso con lui della decisione di affidargli l’incarico in vista dell’arrivo delle prime dosi del vaccino. Arcuri dovrà dunque occuparsi della distribuzione, dalla gestione delle scorte alla conservazione e spedizione, perché «sia efficiente – spiegano dal governo – e avvenga in piena

Continua a leggere “Pandemia. Distribuzione del vaccino, c’è il solito Arcuri. Troppi incarichi per il manager”

Arriva il business del “grande freddo”. Come prepararsi a gestire il vaccino contro il covid

di Paolo Pagliaro

L’arrivo del vaccino cambia l’andamento delle grandi partite finanziarie, perlomeno di quelle che si giocano in Borsa. Ritroveranno slancio   

i grandi marchi dei trasporti, a partire dalle compagnie aeree, o quelli legati al turismo. Perderanno appeal i giganti della tecnologia, come Facebook e Netflix, favoriti dalle quarantene domestiche. Tra i vincenti dei coronavirus ci sono state le piattaforme di videoconferenze come Zoom, che in pochi mesi è cresciuta del  500% e ora ha iniziato la discesa, o i produttori di videogiochi.

Continua a leggere “Arriva il business del “grande freddo”. Come prepararsi a gestire il vaccino contro il covid”

Covid-19. Dopo Sputnik V, pure l’Italia ha il suo vaccino. Assembramento per sperimentare

di Astolfo Perrongelli

Un’azienda biotech laziale sta per entrare nella fase “conclusiva” della produzione del primo vaccino anti-Covid italiano. Vaccino finanziato dalla stessa Regione Lazio,

inoltre, in questi giorni, l’Ente della Pisana è alla ricerca di volontari che si facciano inoculare le prime provette della medicina, così da poterne valutare gli effetti (ed eventuali effetti collaterali).

Continua a leggere “Covid-19. Dopo Sputnik V, pure l’Italia ha il suo vaccino. Assembramento per sperimentare”

Reveng porn e violenza di genere. Il vaccino è la cultura

di Maria Cristina Guido 

La battaglia contro questo mostro invisibile chiamato “Coronavirus” ci ha costretti a familiarizzare con termini e pratiche che mai avremmo voluto conoscere: lockdown, isolamento, distanziamento sociale sono i più diffusi. Le conseguenze che si scatenano a seguito di questo periodo forzato di sosta però rischiano di essere incontrollate o, se possibile, ancora più pericolose del virus.