Riforma della Pubblica amministrazione tra luoghi comuni, paradossi e cruda realtà

“All’interno degli uffici pubblici è necessario intervenire con lo sblocco del turn-over altrimenti tra un paio di anni assisteremo ad un collasso” Se a sostenerlo fossero stati i sindacati di categoria nessuno si sarebbe stupito, lo affermano da anni. La novità è che la dichiarazione è del ministro della pubblica

amministrazione Renato Brunetta, che è sempre stato piuttosto severo con i dipendenti pubblici. Fu lui, infatti, ad inaugurare la stagione degli attacchi frontali ai cosiddetti “fannulloni”, che pur non mancano come dappertutto. Ma, ancor di più, fu sempre lui, durante il governo Berlusconi e mentre occupava la stessa poltrona, a volerlo quel blocco delle assunzioni che ora tutti si accorgono essere stato un macigno insopportabile per il buon funzionamento dell’amministrazione pubblica. Certo, c’erano anche ragioni di

Continua a leggere “Riforma della Pubblica amministrazione tra luoghi comuni, paradossi e cruda realtà”