Sul Recovery fund nessun segreto o tentativi di golpe. Si passerà dal cdm e dal Parlamento

di Vincenzo Amendola*

Noi ci atteniamo alle tempistiche di Bruxelles, il ritardo del nostro piano è un ritornello da giorni. il vero ritardo l’ha causato il veto di Polonia e Ungheria che è caduto.

Alcuni pensano che questo piano sia una legge di bilancio o la panacea di tutti i mali, invece segue le linee indicate dall’accordo del 21 luglio dove si decise tutti e 27 di investire nella transizione ecologica e digitale. La Ue rimanda agli Stati le definizioni dei poteri delle task force. Per ora c’è un lavoro tra i tecnici dei ministeri per definire i contorni di una norma che invieremo in Parlamento. Non c’è nessun segreto di

Continua a leggere “Sul Recovery fund nessun segreto o tentativi di golpe. Si passerà dal cdm e dal Parlamento”

Abbiamo bisogno di una grande leadership. Troppo potere ai presidenti di regione

di Paolo Pombeni

Quel che la pandemia sta mettendo in mostra è la debolezza della attuale classe dirigente politica nazionale in termini di capacità di leadership. Ci si lamenta dell’eccessivo peso che hanno guadagnato i presidenti di regione,

ma al vertice di alcune regioni ci sono persone che hanno mostrato capacità di leadership notevoli. Non c’è un politico nazionale paragonabile con la determinazione con cui Kompatscher si sta confrontando con i problemi della sua provincia autonoma, nonostante i non pochi problemi che pone un lockdown deciso in una zona che dipende molto dal turismo invernale.

Continua a leggere “Abbiamo bisogno di una grande leadership. Troppo potere ai presidenti di regione”

Le eccezioni e la regola: ecco alcune considerazioni sullo stato di emergenza

di Paolo Pombeni

Ormai negli ultimi anni dell’attuale fase politica abbiamo esaurito tutti gli aggettivi che descrivono i dibattiti in corso: lunari, stellari, senza capo ne coda, improvvisati e via elencando.

Vale ovviamente anche per la questione della proroga dello stato di emergenza improvvidamente buttata lì dal premier Conte e poi subito ridimensionata, pasticciata e quant’altro (ma nessuno gli ha insegnato l’opportunità di pensare prima di aprire bocca?).

Continua a leggere “Le eccezioni e la regola: ecco alcune considerazioni sullo stato di emergenza”

Stati generali a Villa Pamphili, ancora una volta evitato il Parlamento

di Astolfo Perrongelli

Sì, d’accordo: convochiamo gli Stati generali dell’economia. Ma questi incontri a Villa Doria Pamphili tra ministri, e parti sociale (l’opposizione non parteciperà) è una misura di distanziamento sociale per il Covid 19.

Oppure una ennesima passerella con la Ursula von der Leyen protagonista per un giorno?

Continua a leggere “Stati generali a Villa Pamphili, ancora una volta evitato il Parlamento”