Juve-Napoli, la faccia più brutta dello sport e del Paese. Non scontati i 3 punti ai bianconeri

di Invirg Alfano

Ventisette morti, duemilaottocentoquarantaquattro positivi, tra cui Elmas e Zielinski, ma a fare danni al calcio e al Paese, più della recrudescenza del covid, è chi il covid lo tira per la giacchetta. Lo stop di Juve-Napoli deciso inutilmente

 dall’Asl partenopea con un colpo di teatro è lo specchio di un sistema che, di fronte alla pandemia, si mostra ancora impreparato e diviso. I club tornano a piegare l’emergenza ai propri interessi sportivi ed economici, archiviando protocolli e responsabilità faticosamente raggiunte. E la burocrazia sanitaria si muove come un elefante in una cristalleria. Prescrivendo la quarantena di 14 giorni per tutti gli azzurri, un medico ferma da solo il campionato e compromette seriamente la possibilità di portarlo a conclusione. De Laurentiis ottiene il risultato

Continua a leggere “Juve-Napoli, la faccia più brutta dello sport e del Paese. Non scontati i 3 punti ai bianconeri”

Napoli tra arte e cultura. La leggenda del Cristo Velato di Sanmartino

di Andreina Bisich

L’immagine del “Cristo Velato” è stata scelta, alcuni anni fa, per l’esattezza nel 2008, quale “icona” per il rilancio dell’immagine di Napoli città d’arte. Il Maestro Riccardo Muti ha anch’egli utilizzato

l’immagine dell’opera di Giuseppe Sanmartino, scultore napoletano vissuto tra il 1720 e il 1793, realizzata – secondo i documenti e i riferimenti storici –

Continua a leggere “Napoli tra arte e cultura. La leggenda del Cristo Velato di Sanmartino”

A Napoli non ti senti mai solo. Sì, ecco che cosa è per me questa stupenda città

di Sergio Nucci

Ciascuno serba nel suo animo un’immagine, una cartolina, di un luogo. E triste o dolce il ricordo condiziona la memoria.

Napoli, via Toledo

E la memoria ti restituisce di tanto in tanto, con toni sfumati, quel luogo più grigio o più colorato a seconda del proprio stato d’animo.

Continua a leggere “A Napoli non ti senti mai solo. Sì, ecco che cosa è per me questa stupenda città”

Napoli, abbattuta la “Vela verde”. Ora si ridia dignità e lavoro alla gente

di Rino Muoio

Scampia, l’abbattimento della Vela verde

La vela verde di Scampia, l’icona più distorsiva di Napoli, dunque, non c’è più. Quando il primo luglio scorso le potenti gru da centinaia di tonnellate, dopo la forzata interruzione legata alla diffusione del Covid,

Continua a leggere “Napoli, abbattuta la “Vela verde”. Ora si ridia dignità e lavoro alla gente”

Il Napoli batte la Juve ai rigori e vince la Coppa Italia: vendetta di De Laurentis contro Sarri

di Tommaso Acerbi

E’ una piccola grande soddisfazione, una sorta di vendetta, che va al di là della vittoria della Coppa Italia. Una soddisfazione che il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentis, si piglia contro Sarri, ex tecnico degli azzurri tanto amato da parte della tifoseria campana, ossia le vedovelle.

Continua a leggere “Il Napoli batte la Juve ai rigori e vince la Coppa Italia: vendetta di De Laurentis contro Sarri”