Usa, scrive Trump sulla schiena di un lamantino. Taglia di 5mila dollari sull’autore

“Ecoterrorismo”, “brutalità”, “maltrattamento animale”, “chi ha potuto farlo?” e “non posso crederci” sono alcuni tra i non pochi commenti riferibili lasciati sui social network dai lettori di una notizia a sfondo politico che arriva dagli Usa.

Qualcuno, in Florida, ha inciso sulla schiena di un lamantino, una specie di tricheco in via d’estinzione, la scritta “TRUMP” in caratteri maiuscoli. Una taglia di cinquemila dollari è stata promessa a chiunque individui il responsabile dello sfregio.

Continua a leggere “Usa, scrive Trump sulla schiena di un lamantino. Taglia di 5mila dollari sull’autore”

Bellanova guerrigliera di carta, insulti sul web. Conte bacchetta Boschi sul Recovery fund

La Bellanova fa la guerrigliera, annuncia che il governo è giunto al capolinea. Ma riceve una marea di insulti sul suo account di Facebook.

Ma a farne le spese è anche la preferita del divin cazzaro Renzi, ovvero Maria Elena Boschi. Che ha ricevuto una

Continua a leggere “Bellanova guerrigliera di carta, insulti sul web. Conte bacchetta Boschi sul Recovery fund”

Feltri e la retorica meridionalista che fa male al mezzogiorno

di Paolo Palma

Meridionali inferiori. Vittorio Feltri ne ha sparata un’altra delle sue, in combutta televisiva con un giornalista ipocrita che ha fatto finta di prendere le distanze dal “direttore”. È giusto che ora se la vedano con

gli organi di giustizia interna dell’Ordine dei Giornalisti e anche con la magistratura italiana che numerosi cittadini hanno adito ipotizzando l’istigazione all’odio razziale. Non so dire se il Feltri abbia commesso un reato, ma se venisse sanzionato insieme al suo manutengolo non mi dispiacerebbe: come cittadino italiano, come calabrese e come giornalista.A pensarci bene però le parole di Feltri non sono soltanto odiose. Sono soprattutto dannose; stanno facendo emergere infatti una retorica meridionalistica senza né capo né coda.

Continua a leggere “Feltri e la retorica meridionalista che fa male al mezzogiorno”