Le esposizioni ambientali potenzialmente dannose e le inadempienze dello Stato

di Stefania Valente

Il contrasto alla pandemia legata al Covid-19 sembra aver messo in secondo piano le altre questioni di interesse globale. Non si fermano, tuttavia, le azioni delle

Corti Europee ed Internazionali in materia di tutela ambientale. A distanza di pochi giorni dall’apertura di due procedure di infrazione contro l’Italia, quelle per l’inquinamento da PM 2,5 e rifiuti radioattivi, il 10 novembre 2020,  nella causa C-644/18 avente ad oggetto il ricorso per inadempimento promosso dalla Commissione Europea contro la Repubblica Italiana, la Corte di giustizia dell’Unione Europea, riunita in Grande Sezione,

Continua a leggere “Le esposizioni ambientali potenzialmente dannose e le inadempienze dello Stato”

La Terra è a rischio: una svolta ambientalista è l’unica strada percorribile

di Adelaide Conti

Chiudo il libro di Jonathan Safran Foer, mi rimangono le stesse sue perplessità: ” Come ti spieghi che così tanta gente non neghi che il pianeta sia in pericolo, eppure non sia allarmata perchè il pianeta è in pericolo?” Bel dilemma.

Continua a leggere “La Terra è a rischio: una svolta ambientalista è l’unica strada percorribile”