Grandi e piccole bugie. Li mejo ciarlatani: Salvini, Meloni, Renzi e Boccia. Ma pure Conte

 Il sistema di tracciamento dei contatti “sta funzionando bene”, disse Giuseppe Conte un paio di mesi fa. Dichiarazione improvvida, perché l’app Immuni è in realtà un fallimento. “Con la

lotteria degli scontrini lo Stato può spiare i cittadini”, ama ripetere Giorgia Meloni: falso anche questo, perché la lotteria non consente il tracciamento degli acquisti e non consente di risalire all’identità del consumatore.
Le parole di Conte e Meloni concorrono al premio per la peggiore dichiarazione di un politico italiano nel 2020. Il concorso è indetto dal sito di fact checking Pagella Politica che ha

Continua a leggere “Grandi e piccole bugie. Li mejo ciarlatani: Salvini, Meloni, Renzi e Boccia. Ma pure Conte”

App Immuni: c’è chi dice “no”. Come viene tutelata la privacy di chi la utilizza

di Gemma Salfi

Da quando “Immuni”- l’applicazione scelta dal Governo per effettuare il cosiddetto “contact tracing” nella fase 2 dell’emergenza Covid-19 – è stata lanciata sul mercato digitale, non tutti gli italiani hanno scelto di scaricarla.

Che questa trovata made in Italy tutta tecnologica abbia sollevato discussioni, è cosa notoriamente scontata; ma in questa riflessione non viene affrontata se è giusto o sbagliato

Continua a leggere “App Immuni: c’è chi dice “no”. Come viene tutelata la privacy di chi la utilizza”