Renzi ha dimissionato le ministre e Scalfarotto dal governo. Ora è crisi, i possibili scenari

Dopo settimane di scontro con il premier Conte, Matteo Renzi, irrazionalmente e poi insultato da decina di migliaia di follower sui suoi account social, ha annunciato le dimissioni della delegazione di Italia viva dal governo.

Continua a leggere “Renzi ha dimissionato le ministre e Scalfarotto dal governo. Ora è crisi, i possibili scenari”

Ottimo il lavoro del segretario Pd Zingaretti e del vice Orlando. Ora serve un governo forte e no ricatti

È un lavoro sicuramente da apprezzare quello portato avanti dal segretario del Pd, Nicola Zingaretti, e dal vicesegretario dem Andrea Orlando,

per scongiurare l’irreparabile e non far pagare un duro prezzo all’Italia. Una crisi di governo inaspettata che arriva in un momento difficilissimo per il

Continua a leggere “Ottimo il lavoro del segretario Pd Zingaretti e del vice Orlando. Ora serve un governo forte e no ricatti”

Si chiamano “Europeisti” i gruppi a sostegno di Conte. Scacco matto a Renzi?

C’era chi pensava che fosse tutto finito. Che Conte se ne sarebbe tornato nella sua Puglia. Insomma, che l’avrebbe spuntata il rottamato Renzi. Invece, ecco la notizia. O meglio la conferma:

si chiama ‘Europeisti Maie-Centro Democratico’ il gruppo al Senato dei ‘responsabili’ per sostenere il governo Conte ter. E’ stata raggiunta, dunque, la decima firma. Poi è la volta di quello della Camera. I ‘papabili’ componenti della nuova formazione centrista si sono riuniti in un ‘luogo neutro’, non a palazzo Madama, Nella gestazione del gruppo si è parlato di ‘tre sorprese’, ovvero di tre nomi considerati ‘insospettabili’. La nascita delle nuove formazioni

Continua a leggere “Si chiamano “Europeisti” i gruppi a sostegno di Conte. Scacco matto a Renzi?”

Il governo reintroduce l’Iva sul prezzo delle mascherine. Un provvedimento inatteso

La scoperta è avvenuta così per caso, certamente inattesa. Di che si tratta? Arcuri, Conte, Speranza e soci, hanno rimesso l’iva sul prezzo delle mascherine. Sì, non è una baggianata.

È rimasto basito persino il responsabile della parafarmacia quando ho acquistato un pacchetto di mascherine e ha notato qualcosa di strano. Dunque, il governo su tutti i tipi di sistemi di protezione contro il covid, ha piazzato un carico del 5% sul prezzo base. Ossia, invece di costare 50, ora, le mascherine chirurgiche dovrebbero costare 52 centesimi. Comunque, difficile che farmacie,

Continua a leggere “Il governo reintroduce l’Iva sul prezzo delle mascherine. Un provvedimento inatteso”

La stampa estera asfalta Matteo Renzi. “Agisce solo per interessi personali, è irresponsabile”

In Italia a sostenerlo qualcuno lo ha trovato. Consapevole che, se si andasse a votare in caso di caduta del governo Conte, Italia Viva scomparirebbe dallo scenario politico nazionale.

Ma all’estero che visione hanno di Matteo Renzi e delle sue boutade? Un flop o meglio ancora un ciarlatano. Ecco, comunque, alcuni importanti giornali stranieri che hanno trattato in questi giorni dell’ex segretario dem. In primis si ipotizza che la mossa di Renzi sia spinta solamente dalla tutela di interessi personali. Il Financial Times qualche giorno fa commentava quanto sta succedendo in Italia senza utilizzare mezzi

Continua a leggere “La stampa estera asfalta Matteo Renzi. “Agisce solo per interessi personali, è irresponsabile””

Bellanova guerrigliera di carta, insulti sul web. Conte bacchetta Boschi sul Recovery fund

La Bellanova fa la guerrigliera, annuncia che il governo è giunto al capolinea. Ma riceve una marea di insulti sul suo account di Facebook.

Ma a farne le spese è anche la preferita del divin cazzaro Renzi, ovvero Maria Elena Boschi. Che ha ricevuto una

Continua a leggere “Bellanova guerrigliera di carta, insulti sul web. Conte bacchetta Boschi sul Recovery fund”

Alt di Franceschini a Renzi. Sottotraccia il sostegno alla segreteria generale della Nato

di Rino Muoio

Tutta la partita si gioca al Senato, dove il governo può contare su circa 170 voti, mentre l’opposizione non arriva a 150. Una ventina di voti di differenza che in linea generale

dovrebbero garantire una certa tranquillità a Giuseppe Conte, salvo il fatto che Italia Viva ne ha 18, finendo per incidere fortemente sulle eventuali sorti di questo governo. In questo contesto da mesi gioca le sue carte Matteo Renzi, del quale tutto si può dire ma non che non

Continua a leggere “Alt di Franceschini a Renzi. Sottotraccia il sostegno alla segreteria generale della Nato”

Approvata la legge di bilancio “salvo intese”. Blocco cartelle esattoriali fino a dicembre

di Nicola De Caro

Il consiglio dei ministri ha approvato lo schema della legge di bilancio, con la formula ‘salvo intese’ e il decreto sulle riscossioni che prevede uno stop alle cartelle esattoriali. Nella manovra ci dovrebbe essere una misura

che prevede la costituzione di un fondo da 4 miliardi di euro per sostenere i settori maggiormente colpiti dall’emergenza coronavirus. Ancora: stop fino alla fine dell’anno dell’invio di nuove cartelle esattoriali. E’ una delle misure inserite nel decreto sulla riscossione, secondo quanto si apprende da fonti di Governo: con il provvedimento quindi si bloccherà fino

Continua a leggere “Approvata la legge di bilancio “salvo intese”. Blocco cartelle esattoriali fino a dicembre”