Addio 2020! Che il 2021 sia un anno di rinascita

di Margherita Corriere

Certamente il 2020 rimarrà famoso per essere stato un anno bisestile che ha dato il peggio di sé: sono scomparsi personaggi illustri nel campo dell’arte, dello spettacolo e dello sport, ma,

soprattutto, una entità invisibile e malefica ci ha segnato con una infinità di lutti e tragedie umane, sociali ed economiche: il famigerato virus covid-19.Siamo stati costretti a cambiare abitudini di vita, sia nel campo sociale e affettivo che in quello lavorativo. Quegli abbracci, quelle pacche sulle spalle, quei baci, estrinsecazione della nostra accogliente personalità mediterranea,

Continua a leggere “Addio 2020! Che il 2021 sia un anno di rinascita”

Chiusure mirate, mini lockdown. L’Italia ripiomba nell’incubo Covid–19

di Maria Cristina Saullo

“Dobbiamo stare molto attenti, il virus sta crescendo in tutta Europa, dove va peggio che da noi. Constateremo, tra qualche giorno, se la mascherina all’aperto e l’ultimo Dpcm porteranno risultati. In caso contrario,  

bisogna essere assolutamente pronti a prendere misure restrittive mirate, perché un nuovo lockdown generalizzato non se lo può permettere nessuno”. E’ lapidario il governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini.  Nelle ultime ore, la situazione sta peggiorando. Da alcuni giorni, i presidenti di regione, in ordine sparso, stanno assumendo decisioni autonome

Continua a leggere “Chiusure mirate, mini lockdown. L’Italia ripiomba nell’incubo Covid–19”