Il ministro Cingolani: “Il Ponte sullo stretto mi lascia perplesso. Il sud ha bisogno di altro”

Il ponte sullo Stretto di Messina “personalmente mi lascia da tempo molto perplesso, più che perplesso confuso”. In sostanza “penserei intanto a potenziare le infrastrutture fondamentali“, perché “mi sembra altrettanto importante dare infrastrutture fondamentali a Sicilia e Calabria che sono al momento più carenti di altre regioni”.

A parlare è il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani. Oltretutto, “c’è oggettivamente una situazione di sismicità abbastanza critica, e può essere un problema importante dal punto di vista della sicurezza e della complessità tecnologica”, prosegue Cingolani, quindi “in questo momento aspetterei, ma non ho approfondito l’idea”.

Continua a leggere “Il ministro Cingolani: “Il Ponte sullo stretto mi lascia perplesso. Il sud ha bisogno di altro””