La Casa del Cinema di Roma fino al 4 Luglio ospiterà la mostra “Vittorio De Sica – Ieri, oggi e domani”, realizzata dall’Associazione Teatroantico per celebrare i 120 anni dalla nascita del grande attore e regista e curata da Giulio D’Ascenzo e Elisabetta Centore.

Alla presentazione della mostra, fissata seguirà una proiezione speciale in Sala Deluxe del film di Vittorio De Sica del 1960 “La ciociara”, con Sophia Loren e Jean Paul Belmondo, disponibile grazie alla concessione della Titanus. L’esposizione gratuita ripercorre la carriera artistica teatrale e cinematografica di Vittorio De Sica, attraverso locandine teatrali, manifesti, foto, immagini, riviste e brochure originali, coprendo un arco temporale che va dal 1923 al 1974, anno della sua scomparsa. Vittorio De Sica esordisce a teatro nel 1923 e al cinema come attore nel 1932 con “Gli uomini, che mascalzoni” di Mario Camerini, mentre come regista il suo esordio risale al 1940 con “Rose scarlatte”. Insieme a Luchino Visconti e Roberto Rossellini è considerato uno dei padri fondatori del Neorealismo.