“Povero” Trump, il figlio Don ha il covid. E la Georgia certifica il trionfo di Biden presidente

di Astolfo Perrongelli

Donald Trump come Calimero. Mentre l’ormai ex presidente degli Usa continua a ululare alla luna di avere vinto le elezioni, (sebbene il segretario di Stato della Georgia, Brad Raffensperger, ha certificato il successo

di Joe Biden nelle elezioni del 3 novembre, dopo il riconteggio manuale delle schede) accade che Donald Trump Jr, il figlio maggiore dell’ex presidente Us, ha il coronavirus. “Don è risultato positivo nei giorni scorsi ed è stato messo in quarantena sin da quanto sono arrivati gli esiti degli accertamenti”. Da sottolineare che finora era stato asintomatico e ora sta seguendo tutte le linee guida”.

Bloomberg è stato il primo a segnalare il risultato positivo di Trump Jr. Il primogenito trampiano, diventa l’ultima persona in ordine di tempo vicina all’ex presidente a restare vittima del covid-19. Oltre a lui, la first lady Melania Trump, il figlio più giovane Barron, il suo capo dello staff Mark Meadows e una serie di altri importanti aiutanti sia dello stesso staff che alla Casa Bianca sono risultati positivi negli ultimi mesi. Anche la fidanzata di Trump Jr., Kimberly Guilfoyle, è stata positiva al virus durante l’estate mentrela coppia partecipava alla campagna presidenziale per Trump in tutto il paese. La notizia è arrivata mentre il covid si sta diffondendo in tutto il paese, con record di casi registrati a quasi ogni giorno in questo triste novembre. Virus che si sta diffondendo anche nelle sale del potere di Washington. Due senatori repubblicani, Rick Scott della Florida e Chuck Grassley dell’Iowa, hanno annunciato di essere risultati positivi e fino ad ora 26 membri della Camera e 10 senatori sono stati positivi o presunti positivi dall’inizio della pandemia.